La nascita del T.C.V.

L'occupazione cinese del tibet, avvenuta nel 1959, ha avuto come conseguenza l'enorme genocidio del popolo tibetano. Più di un milione di tibetani sono morti. Come conseguenza di questo genocidio, circa 100.000 rifugiati seguirono il XIV Dalai Lama, in esilio. Tra questi c'erano migliaia di bambini bisognosi ed orfani, vittime della guerra , dell'odio e della devastazione priscologica derivante dalla perdita delle loro famiglie, del loro ambiente, del loro paese.

Il XIV Dalai Lama immediatamente realizzò che il futuro del tibet dipendeva dalla nuova generazione . Con questo proposito e con l'intento di porre fine alle sofferenze tanti giovani, propose che un centro speciale fosse realizzato per loro, da lì nacque un centro transitorio per la cura dei bambini , condotto dalla sorella maggiore del Dalai Lama , Tsering Dolma Takla .

Dopo la sua morte , nel 1964 , la sorella minore Jetsun Pema realizzò enormi progressi fino a sviluppare una comunità integrata, registrata come : Tibetan Children's Village . 

Sin dalla metà degli anni '70 , il T.C.V. ha esteso il suo lavoro in diverse zone dell'india, realizzando altri 3 villaggi , cinque scuole residenziali , otto scuole diurne , dieci centri diurni , una scuola tecnica e due ostelli della gioventù .

Migliaia di bambini hanno ricevuto un'educazione, hanno vissuto in un ambiente simile ad una famiglia ed hanno goduto di tanto amore, per mezzo del T.C.V. 

Attualmente Noi ci occupiamo di più di 16.000 giovani bisognosi ma c'è ancora molto da fare , abbiamo bisogno di Voi per dare un vero significato alla vita e all'educazione di questa nuova generazione.

Cosa diamo ai nostri bambini

Tutti i bambini, nel ricevere un'educazione, hanno bisogno di amore, del calore e della sicurezza di una famiglia . Per questo abbiamo creato un complesso di case chiamato "Khimstang", tipico edificio tibetana  . Ciascuna di queste case è un gruppo famigliare vero e proprio , i ragazzi crescono come fratelli e sorelle ,protetti da una coppia di genitori adottivi. 

Oltre a prendersi cura delle necessità fisiche, mentali e spirituali dei bambini il T.C.V. mira a :

  • Impartire il meglio dell'educazione moderna unitamente ad una profonda intima conoscenza della ricca eredità del tibet .

  • Coltivare un senso di identità nazionale che renderà i bambini in grado di condividere le speranze e le aspirazioni del popolo tibetano e di ritornare un giorno nella loro madre patria .

  • Aiutare i ragazzi a diventare persone alle quali ci si possa affidare, membri che danno un contributo alle società e a tutto il mondo 

Cosa significa aiutare il T.C.V. ?

 

 

 

 

  • Ogni centesimo del denaro devoluto salva la vita di un bambino  e da ad essa un significato.

 

  • Anche la Tua vita viene beneficiata dall'avere un nuovo membro in famiglio, o qualcuno da amare in un paese tanto lontano 

  • Il tuo denaro va a lavare un popolo e la sua cultura dalla totale distruzione .

 

  • Favorirà amore e responsabilità universale 

© 2023 by The Voice Project. Proudly created with

  • Facebook App Icon
  • Twitter App Icon
  • YouTube App Icon